Un museo interattivo che abbina i piaceri della tavola alle attrazioni turistiche: un’emozione tutta da vivere nella Città della Pasta

Nel cuore della Città della Pasta per eccellenza, a Gragnano, lungo la centralissima Via Roma, si trova una delle realtà più antiche e blasonate della zona, il Pastificio Cuomo. Un’azienda che affonda le proprie radici nel lontano 1820, anno in cui ebbe inizio la storia di questa famiglia di maestri pastai, in breve tempo divenuti famosi per l’ottima produzione trafilata al bronzo.
Fra le tappe cruciali ricordiamo il 1832, quando i fratelli Antonio, Crescenzo e Nicola, per incrementare l’attività, presero in affitto in più riprese alcuni molini ad acqua di proprietà dei marchesi Quiroga. Diversi anni dopo, un loro nipote, Nicolino, adibì l’antico palazzo di famiglia, situato in Via Roma, a pastificio a sviluppo verticale, nel rispetto della tradizione di Gragnano.
E oggi, la profonda esperienza e la grande sapienza di questi artigiani del gusto, pur seguendo le “regole” tipiche della tradizione pastaia di un tempo, viene diffusa con la realizzazione di un progetto davvero all’avanguardia: il Museo “Pasta Cuomo Experience”, recentemente inaugurato per celebrare i 200 anni di attività del pastificio.

continua…

Sfoglia la rivista Abbonati alla rivista