Home Trend Consumi Come scegliere la pasta più salutare? Alcuni consigli

Come scegliere la pasta più salutare? Alcuni consigli

2 min read
Commenti disabilitati su Come scegliere la pasta più salutare? Alcuni consigli
0
15
quale pasta scegliere

C’è chi preferisce la pasta corta e chi la pasta lunga. Chi un formato chi un altro. I gusti sono gusti, ca va sans dire. Ci sono però alcuni accorgimenti da seguire per scegliere un tipo di pasta più salutare rispetto ad un altro. Non è facile muoversi con dimestichezza trai tanti prodotti che si trovano in giro, specie se non si è esperti del settore. Senza dubbio iniziare da un tipo di pasta biologica e con grano 100% italiano è un buon inizio in termini di salubrità. Si eviterebbero sostanze tossiche per l’organismo, come glifosato o altri diserbanti. Altri due parametri ai quali bisogna prestare attenzione nella scelta della pasta salutare, sono la quantità di proteine e la quantità di fibre contenute nel prodotto. Per quanto riguarda le proteine, dovrebbero essere presenti in almeno 12 grammi su 100, mentre un buon quantitativo di fibre si attesta sui 4 grammi ogni 100. Una quantità più bassa di fibre sarebbe sinonimo di bassa qualità della semola, e per questo è da evitare. Infine la trafilatura: è sempre preferibile quella al bronzo rispetto a quella al teflon, per via di maggiori qualità nutritive.

Load More Related Articles
Load More By Pasta&Pastai
Load More In Consumi
Comments are closed.

Check Also

Chiusura per ferie dal 5 al 22 Agosto

Pasta&Pastai augura a tutti i suoi lettori una buona estate. Lo staff sarà in ferie da…