L'informazione professionale per la pasta secca e fresca
Home Produzione Diritto alimentare

Diritto alimentare

Produzione ed etichettatura dei prodotti biologici

Aggiornamenti in tema di controlli ufficiali e legislazione nazionale in preparazione Il regolamento n. 848/2018/Ue, relativo alla produzione biologica e all’etichettatura dei prodotti biologici, come noto, è entrato in applicazione a decorrere dal 1° gennaio 2022, abrogando il precedente regolamento n. 834/2007/Ce, che disciplinava il medesimo settore. Si sottolinea che anche il regolamento n. 889/2008/Ce, che prevedeva le modalità di …

Biologico: lavori in corso

biologico

L’importanza di un quadro giuridico “efficace” per l’industria del settore Per comprendere l’evoluzione in atto del settore agro-alimentare biologico, ci avvaliamo delle spiegazioni offerte dalla Commissione europea la quale, nel riconoscere che il biologico è un settore dell’agricoltura dell’Unione in rapida crescita, ricorda l’importanza di un quadro giuridico che possa dirsi concretamente efficace per l’industria del settore. L’evoluzione del settore …

Gli effetti dell’obbligo di etichettatura grano-pasta

etichettatura

Filiera più trasparente e consumatori più attenti alla produzione nazionale Come noto, il decreto ministeriale 1 aprile 2020 ha prorogato l’obbligo dell’origine del grano duro nell’etichetta della pasta al 31 dicembre 2021. L’obiettivo è quello di valorizzare le produzioni di grano italiano e di qualità e consentire all’industria della pasta di aumentare gli approvvigionamenti nazionali, all’insegna della massima trasparenza verso …

Un nuovo regolamento per l’export di farina in Uk

farina uk

“The Food Regulations 2021”: quantità minime per la fortificazione della farina Dal 17 giugno scorso è in vigore, al momento nella sola Inghilterra, il nuovo regolamento “The Food Regulations 2021”. Quest’ultimo modifica il precedente “Bread and Flour Regulations 1998” riguardo la composizione degli alimenti; inoltre, elimina alcune esenzioni nel suddetto regolamento, a seguito della Brexit, e fornisce le date per …

Moca: la disciplina normativa nazionale e le sanzioni

pasta contenitori

Breve guida alla normativa nazionale che disciplina gli oggetti e i materiali a contatto con gli alimenti e le relative sanzioni previste I Moca sono i materiali e gli oggetti destinati a venire a contatto con gli alimenti. La disciplina normativa nazionale definisce i regolamenti in tema di Moca e presenta un regime sanzionatorio per la violazione dei regolamenti europei. …

La disciplina normativa europea e nazionale in materia di M.o.c.a.

Moca

I M.o.c.a: una categoria che comprende una serie eterogenea di elementi, con standard ben precisi Sono definiti M.o.c.a. (d’ora innanzi, per brevità, solo Moca) tutti gli oggetti e i materiali a contatto e/o destinati a venire a contatto con gli alimenti. La categoria normativa dei Moca ricomprende una serie eterogenea di elementi, i quali spaziano dalle macchine per la trasformazione …

Pac: i nuovi obiettivi alla luce del Green Deal europeo

europa

La strategia “Farm to Fork” e i nuovi obiettivi proposti dalla Commissione europea Abbiamo affrontato il tema della Pac – Politica agricola comune (Pac), la sua storia e le previsioni per il futuro. Vediamo ora i nuovi obiettivi chiave della Pac anche alla luce del Green Deal europeo. Il Green Deal: in cosa consiste il “Farm to Fork” Il Green …

Ue e Regno Unito: codice Eori, etichettatura e settore bio

brexit

Cosa prevedono dopo la Brexit gli scambi tra Ue e Regno Unito: dal codice Eori al settore biologico  Per esportare verso la Gran Bretagna è necessario essere titolari di un codice Eori, una combinazione alfanumerica necessaria per la registrazione e l’identificazione degli operatori economici nei rapporti con l’autorità doganale. Gli operatori che ne sono sprovvisti possono richiederlo prendendo contatti con …

ads sidebar 1

Newsletter