Home Trend Sostenibilità Accordo tra Crea e Cnr per la salvaguardia delle biodiversità

Accordo tra Crea e Cnr per la salvaguardia delle biodiversità

1 min read
Commenti disabilitati su Accordo tra Crea e Cnr per la salvaguardia delle biodiversità
0
66

Il Crea e il Cnr hanno siglato un accordo di ricerca collaborativa per la cooperazione e la tutela della biodiversità del grano, esteso a tutti i frumenti e ai farri del genere Triticum.

Grazie a questa intesa, le due istituzioni pugliesi lavoreranno insieme per “unire le competenze e rafforzare le sinergie”. Da una parte opera la Banca del germoplasma, che ha finalità di conservazione e caratterizzazione della biodiversità delle specie agrarie di interesse per il bacino del Mediterraneo, con particolare attenzione ai cereali: dall’altra opera il centro di ricerca del Crea di Foggia, che ha finalità di moltiplicazione, valorizzazione e studio della biodiversità del grano duro e dei frumenti tetraploidi ed esaploidi.

Load More Related Articles
Load More By Pasta&Pastai
Load More In Sostenibilità
Comments are closed.

Check Also

Ue: la Commissione dimezza la promozione del cibo italiano

La scelta della Commissione europea di dimezzare i fondi per la promozione dei prodotti ag…