Home Trend Marketing Sgambaro: la varietà Marco Aurelio supera il 15% delle proteine

Sgambaro: la varietà Marco Aurelio supera il 15% delle proteine

1 min read
Commenti disabilitati su Sgambaro: la varietà Marco Aurelio supera il 15% delle proteine
0
47
pasta

Alta qualità per l’azienda dalla filiera corta e controllata

Il 2021 è l’annata perfetta per il grano duro italiano: la varietà Marco Aurelio, monovarietale utilizzato da Sgambaro, ha superato il 15% di proteine, fattore che ne determina un elevata qualità, considerando che la media del totale raccolto varia dai 12,50 ai 14 punti percentuali, in base al territorio.

Nello scorso mese di giugno Pierantonio Sgambaro ha visitato tutti i produttori direttamente sul campo nei giorni della mietitura: un “rito” che si ripete da quando, nel 2001, il pastificio ha scelto la strada della filiera corta e controllata.

L’annata 2021 verrà messa in produzione a partire dal prossimo settembre. Nel frattempo, il Marco Aurelio “riposa” nei silos aziendali di Cerignola e Castello di Godego. Arriva subito dopo la mietitura ed è conservato con metodi che evitano l’uso di pesticidi. Verrà poi macinato direttamente nel mulino all’interno del pastificio.

 

Load More Related Articles
Load More By Pasta&Pastai
Load More In Marketing
Comments are closed.

Check Also

De Matteis Agroalimentare Società Benefit al Cibus di Parma

De Matteis Agroalimentare SpA Società Benefit sarà presente all’edizione 2024 del Cibus, i…