Home Economia Si rinnova l’accordo tra Barilla e cerealicoltori per il grano duro

Si rinnova l’accordo tra Barilla e cerealicoltori per il grano duro

1 min read
0
0
6
barilla e cerealicoltori

Si è rinnovato l’accordo “Grano duro alta qualità” tra Barilla e cerealicoltori. Si tratta di un accordo triennale che prevede una filiera tutta emiliano-romagnola per la pasta Barilla che prevede oltre 360 mila tonnellate di grano duro in tre anni, un quinto del totale acquistato in Italia dall’azienda. L’intesa è giunta al sedicesimo anno di applicazione e coinvolge, oltre al Gruppo Barilla, la Società Produttori Sementi, le Organizzazioni di produttori e diversi Consorzi agrari.

Un accordo che soddisfa tutti: Barilla potrà contare su una varietà di grano appositamente selezionata e in stretta connessione con gli stabilimenti emiliano-romagnoli. Ai consumatori verrà invece garantito un prodotto finale di elevata qualità, coltivato con tecniche rispettose dell’ambiente.

La durata triennale dell’accordo consente infine agli agricoltori di accedere ai contributi previsti dal ministero dell’Agricoltura sul “Fondo grano duro”.

Load More Related Articles
Load More By Pasta&Pastai
Load More In Economia
Comments are closed.

Check Also

Il Tar conferma l’obbligo di indicare la provenienza della pasta

Resta l’obbligo di indicare la provenienza della pasta attraverso l’etichetta di origine. …