Home Trend Consumi Italmopa a Sigep:”La farina c’è, ma l’incognita futura è il costo”

Italmopa a Sigep:”La farina c’è, ma l’incognita futura è il costo”

1 min read
Commenti disabilitati su Italmopa a Sigep:”La farina c’è, ma l’incognita futura è il costo”
0
14

Durante la 44esima edizione di Sigep, svoltasi dal 21 al 25 gennaio scorso a Rimini, Italmopa ha voluto fare il punto sulla situazione relativa alle farine. È emerso che non ci saranno problemi di approvvigionamento, ma l’incognita resta quella relativa ai costi.

L’imprenditore Giorgio Agugiaro, rappresentante di Italmopa, ha invitato i rappresentanti della filiera bakery a fare squadra contro la crisi economica, dichiarando che “non essendo autosufficienti importiamo il 65% del grano tenero”.

La necessità è quella di investire maggiormente sull’agricoltura di precisione, per contrastare siccità e cambiamento climatico. Anche la logistica rappresenta un altro tasto dolente, poiché, sempre secondo Agugiaro.” avendo il fiume Po dove si concentra tanta parte dell’attività molitoria, non si riesce a sfruttare questa idrovia per il trasporto delle merci; per non parlare dei treni, alla base della logistica del grano tenero”.

Load More Related Articles
Load More By Pasta&Pastai
Load More In Consumi
Comments are closed.

Check Also

Pasta Armando è la pasta ufficiale di Cosmoprof 2024

Pasta Armando, prodotta con grano 100% italiano della Filiera Armando – nata nel 201…