Home Produzione Metodi Molino Spadoni: al via la collaborazione con il Centro Interdipartimentale di ricerca industriale agroalimentare dell’Università di Bologna

Molino Spadoni: al via la collaborazione con il Centro Interdipartimentale di ricerca industriale agroalimentare dell’Università di Bologna

5 min read
Commenti disabilitati su Molino Spadoni: al via la collaborazione con il Centro Interdipartimentale di ricerca industriale agroalimentare dell’Università di Bologna
0
30
leonardo spadoni

Promuovere e ampliare i progetti aziendali legati a una alimentazione sana e corretta: l’obiettivo dell’accordo triennale siglato tra l’azienda e il CIRI-AGRO dell’Alma Mater

Molino Spadoni, da sempre vicina ai temi della salute e del benessere ha siglato un accordo con il Centro Interdipartimentale di Ricerca Industriale Agroalimentare (CIRI-AGRO) dell’Alma Mater. L’obiettivoè quello di promuovere e ampliare i progetti aziendali legati a una alimentazione sana e corretta e prevede la collaborazione della Prof.ssa Alessandra Bordoni, medico specialista in Scienza dell’Alimentazione, segretario generale della Federazione delle Società Italiane di Nutrizione (FeSIN) ed esperta del rapporto tra nutrienti, alimenti, dieta, salute e prevenzione delle malattie e il Prof. Marco Dalla Rosa, coordinatore del Corso di Laurea in Tecnologie alimentari e presidente del Coordinamento Nazionale dei Corsi di Studio in Scienze e Tecnologie alimentari, già relatore di una tesi di laurea magistrale condotta in collaborazione con l’azienda sulla caratterizzazione qualitativa dei prodotti.

CIRI-AGRO si occuperà dell’elaborazione di un dossier tecnico-scientifico sui prodotti a marchio AlimentazionE DedicatA® Molino Spadoni come punto di partenza per la valutazione di nuove applicazioni in ambito di Ricerca e Sviluppo.  La gamma, realizzata in collaborazione con il gastroenterologo Prof. Enrico Roda, si caratterizza per la speciale presenza di amido resistente che, utilizzato in sostituzione degli amidi digeribili in un pasto, contribuisce alla riduzione dell’aumento della glicemia post-prandiale.

Questa attività si colloca come primo step di una partnership ampia e di lunga durata, che ha come obiettivo la collaborazione nella ricerca di nuove soluzioni alimentari evolute, con progetti che nasceranno durante lo sviluppo della collaborazione e dallo scambio di idee che questa porterà.

Molino Spadoni rafforza così il suo impegno nella realizzazione di prodotti sani e bilanciati, nella diffusione delle buone pratiche alimentari e nella ricerca di soluzioni alimentari innovative, sulla scia della sua centenaria esperienza in ambito molitorio, nel tempo allargata a diverse e più specifiche categorie di prodotti come il senza glutine, il biologico e il recente debutto nel segmento del basso indice glicemico – spiega l’Amm. Delegato Leonardo Spadoni. – AlimentazionE DedicatA® Molino Spadoni, del resto, si presta perfettamente a questo tipo di studi: il brand comprende già oggi innovative linee di prodotti salutistico-funzionali come quella a Basso Indice Glicemico (con Preparato per pane, pizza e dolci, Pasta, Grissini, Frollini e ben presto si arricchirà con altre novità), quella Senza Glutine e presto nasceranno altre linee per rispondere a specifiche esigenze alimentari.  In azienda, del resto, innovazione e ricerca non si fermano mai, con l’obiettivo di trovare sempre nuovi prodotti bilanciati dal punto di vista nutrizionale con un occhio attento e costante all’appagamento del palato, a maggior ragione in questo particolare contesto storico, in cui salute e benessere si sono guadagnati un ruolo primario”.

 

Load More Related Articles
Load More By Pasta&Pastai
Load More In Metodi
Comments are closed.

Check Also

Aumenta la propensione all’acquisto di prodotti biologici tra gli italiani

Lo certifica un’indagine SWG: gli italiani sono sempre più orientati verso il biologico. L…