Home Economia Pastificio Liguori investe 10 milioni per un impianto fotovoltaico

Pastificio Liguori investe 10 milioni per un impianto fotovoltaico

2 min read
0
0
73

Banco BPM ha perfezionato un’operazione di finanziamento di 10 milioni di euro, assistito dalla Garanzia Green di Sace, a favore del Pastificio Liguori, storica azienda di produzione di pasta secca fondata nel 1795 a Gragnano (Na).

L’operazione di finanziamento supporterà la realizzazione di un impianto fotovoltaico di 10 megawatt per la produzione di energia da fonti rinnovabili. La realizzazione di questo impianto fotovoltaico per la produzione di energia da fonti rinnovabili condurrà lo storico pastificio campano a produrre e immettere – entro il 2025 – nella rete nazionale il quantitativo di energia pulita pari al fabbisogno energetico annuale dello stesso.

“L’intervento a favore del Pastificio Liguori manifesta l’impegno e la volontà di Banco BPM di sostenere il territorio e le imprese virtuose che hanno integrato la sostenibilità nel proprio modello di business”, sottolinea Gianluigi GargiuloResponsabile corporate Centro-SudKey client Banco BPM. “La nostra banca intende consolidare la leadership nel segmento aziende e corporate e sostenere la transizione green del Paese: anche per questo siamo orgogliosi di poter affiancare il Pastificio Liguori, fra le eccellenze italiane che rappresentano il made in Italy”.

Load More Related Articles
Load More By Pasta&Pastai
Load More In Economia
Comments are closed.

Check Also

Sgambaro nella GDO del Nord Italia con la sua pasta “del benessere”

È iniziato da qualche settimana il tour di in-store promotion di Sgambaro, il pastificio v…