Home Trend Consumi Primato italiano in produzione e consumo di pasta

Primato italiano in produzione e consumo di pasta

1 min read
Commenti disabilitati su Primato italiano in produzione e consumo di pasta
0
39
L'italia primeggia nel consumo di pasta

L’Italia può vantare un rapporto speciale con la pasta: oltre ad essere dei grandi amanti di questo fantastico alimento, noi del Belpaese siamo anche i maggiori produttori. Si stima infatti che l’Italia produca una media di circa 3,3 milioni di tonnellate di pasta ogni anno. E questo non è il solo primato riferito alla pasta: L’Italia è infatti avanti a tutti anche nella speciale classifica che riguarda i consumi pro-capite, con una media di 24 chilogrammi annui.

Altri dati interessanti arrivano dal rapporto redatto da Ismea- Istituto di servizi per il mercato agricolo alimentare – e riguardano l’export che è arrivato a quota 2 milioni di tonnellate di pasta nel 2021, con un 18% di crescita fatto registrare nell’ultimo decennio (e un controvalore di 2,4 miliardi di euro).

Il rapporto di Ismea è stato pubblicato proprio in occasione del lancio de La Pasta-Integratore di felicità, la campagna istituzionale lanciata da Mipaaf-Ismea e volta alla promozione della filiera produttiva della pasta.

Load More Related Articles
Load More By Luca Graziani
Load More In Consumi
Comments are closed.

Check Also

Export agroalimentare in crescita, pasta tra i prodotti più apprezzati

L’export agroalimentare italiano continua a crescere anche fuori dall’Unione Europea, dove…